START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH

Visita Otorinolaringoiatrica Milano Camedi

OTORINOLARINGOIATRIA

L’otorinolaringoiatria è la disciplina specialistica che tratta dal punto di vista medico e chirurgico le patologie dell’orecchio, del naso, della faringe, della laringe, del cavo orale e delle altre strutture correlate della testa e del collo, tra cui anche il trattamento chirurgico alla tiroide e paratiroidi, quello medico e chirurgico alle tonsille e alla ghiandola parotide (la più grande ghiandola salivare). Nonostante le diverse parti appaiano poco correlate, è comune che siano affette congiuntamente da uno stesso processo patologico, sia esso infettivo, tumorale, traumatico o di altra natura, per cui vengono trattate da un unico specialista. Effettuando una visita otorinolaringoiatrica a Milano per tempo si può evitare che talune patologie peggiorino e si aggravino. È per questo motivo che l’otorinolaringoiatra tratta anche la patologia del nervo facciale, che segue un decorso anatomico proprio nelle regioni menzionate precedentemente. Nella sede del Centro Medico Camedi di Via San Gregorio 3 a Milano è possibile eseguire i seguenti esami otorinolaringoiatrici di base.

    • Esame vestibolare: è un esame sia strumentale che clinico effettuato nel corso della visita otorinolaringoiatrica a Milano per la diagnosi delle vertigini. Con questo esame è possibile rilevare la funzionalità dell’apparato vestibolare (posizionato nell’orecchio interno e formato dai tre canali semicircolari – il superiore, il posteriore ed il laterale – nonché dall’utricolo e dal sacculo), che regola l’equilibrio dell’essere umano. L’alterazione di uno degli elementi di questo apparato causa la vertigine. Lo specialista otorino si occupa delle vertigini periferiche o oggettive (il paziente vede girare gli oggetti) e non delle vertigini cosiddette “centrali” di interesse neurologico.

 

    • Esame audiometrico vocale: valuta la capacità di comprensione delle parole da parte del paziente (adulto o bambino) ad una determinata intensità di suono. Si tratta di un esame non è invasivo ed è predittorio nel caso di protesizzazione ipoacusica.

 

    • Esame audiometrico tonale: fornisce informazioni sulla capacità uditiva, individuando eventuali perdite della percezione uditiva.

 

    • Impedenziometria: è un esame attraverso cui si ricavano informazioni circa lo stato di salute e la funzionalità dell’orecchio. Questo esame permette di valutare l’elasticità del timpano e della catena di ossicini responsabili della funzione dell’udito, pertanto risulta utile per diagnosticare eventuali disturbi a carico dell’orecchio medio. Può essere anche utilizzato per monitorare l’andamento di una terapia prescritta.

 

  • Fibroscopia: è un esame diagnostico che si effettua nel corso della visita otorinolaringoiatrica a Milano con l’ausilio di uno strumento detto fibroscopio, ovvero un sottile tubo costituito da fibre ottiche munito di videocamera e collegato a un computer. Il fibroscopio viene inserito nella cavità da esaminare e ne permette una visione immediata rilevando eventuali problematiche e anomalie. Esistono diversi tipi di fibroscopia, a seconda della cavità da ispezionare: fibroscopia laringea e faringea, fibroscopia nasale e fibrobroncoscopia. Le patologie che questo esame consente di diagnosticare sono molteplici e comprendono stati infiammatori (asma bronchiale, broncopneumopatia cronica ostruttiva), tumori benigni (polipi) o tumori maligni.

Prenota la tua visita specialistica

Nome e cognome (richiesto)

Numero di telefono (richiesto)

Indirizzo e-mail (richiesto)

Scegli la sede (richiesto)

Scegli il servizio di cui necessiti (richiesto)

Scegli il fondo con cui sei convenzionato (oppure "Nessuno")

Scegli la data (richiesto)

Scegli l'orario (richiesto)

Acconsento il trattamento dei miei dati personali (richiesto)

Staff sanitario