START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH

Visita Pneumologica Milano Camedi

PNEUMOLOGIA

La pneumologia è una disciplina medica che si occupa delle malattie dell’apparato respiratorio. L’attività pneumologica include la diagnosi, la terapia e il follow-up delle patologie acute e croniche dell’apparato respiratorio (broncopneumopatie croniche ostruttive, interstiziopatie, neoplasie polmonari e pleuriche, sarcoidosi). I servizi offerti dal Centro Medico Camedi nell’ambito della visita pneumologica a Milano, eseguibile presso la sede di Via San Gregorio 3, sono i seguenti.

    • Spirometria: è l’esame della funzione respiratoria, che si esegue con l’ausilio di uno strumento chiamato spirometro. Il test è molto semplice, per nulla fastidioso e richiede solo una modesta collaborazione da parte del paziente che deve eseguire delle manovre respiratorie mentre è collegato con la bocca allo spirometro. Con la spirometria è possibile misurare la funzione dei polmoni, in particolare il volume e/o la velocità con cui l’aria può essere inspirata o espirata da un soggetto. Il risultato dell’esame, effettuata nel corso della visita pneumologica a Milano presso la clinica Camedi, è costituito da una serie di valori che indicano capacità e volumi polmonari, oltre che il grado di pervietà (apertura) dei bronchi. La spirometria è un importante strumento utilizzato per generare grafici respiratori utili nella valutazione di determinate condizioni cliniche, come l’asma bronchiale, la fibrosi polmonare, la fibrosi cistica e la broncopneumopatia cronica ostruttiva. Il risultato della spirometria è normalmente corredato da un commento verbale aggiunto dallo specialista in cui si esprime un giudizio inerente ai valori ottenuti.

 

  • Misurazione CO espirato: l’esame, il quale viene effettuato a seguito della generale visita pneumologica a Milano di controllo nella nostra sede, misura piccole quantità di monossido di carbonio nel respiro emesso con l’espirazione, ovvero il valore di CO ppm. Il CO ppm indica il numero di molecole di CO in un milione di parti di aria. Il valore di CO ppm indica la quantità di CO presente nel sangue, ovvero il valore della COHb(%). La COHb(%) indica la percentuale di globuli rossi o emoglobina che trasportano CO invece dell’ossigeno. L’emoglobina o Hb presente nei globuli rossi veicola l’ossigeno o il monossido di carbonio. Ad esempio, se il valore di CO ppm è pari a 30 ppm, ciò significa che il 5% dei globuli rossi veicola monossido di carbonio. Il valore ottenuto non indica esattamente il numero di sigarette fumate, ma fornisce maggiori informazioni relativamente alla quantità di fumo inalato e a quanto tabacco della sigaretta è stato fumato. Quanto maggiore è la quantità di fumo inalato, tanto superiore sarà questo valore, che potrà essere ridotto diminuendo l’inalazione di fumo o smettendo di fumare. Tipi diversi di tabacco producono quantità diverse di CO.

Prenota la tua visita specialistica

Nome e cognome (richiesto)

Numero di telefono (richiesto)

Indirizzo e-mail (richiesto)

Scegli la sede (richiesto)

Scegli il servizio di cui necessiti (richiesto)

Scegli il fondo con cui sei convenzionato (oppure "Nessuno")

Scegli la data (richiesto)

Scegli l'orario (richiesto)

Acconsento il trattamento dei miei dati personali (richiesto)

Staff sanitario